Gruppo Mindfulness

La mindfulness emerge quando ci apriamo in modo diretto alla nostra esperienza. Si può tradurre il termine con consapevolezza o presenza mentale, intesa come “la chiara consapevolezza di ciò che sta accadendo istante per istante” (J.Kornfield) . La mindfulness quindi è una qualità fondamentale della mente che può essere allenata, come può essere allenato il fisico, andando in palestra. Ogni volta che portiamo volontariamente la nostra attenzione sulle sensazioni fisiche della nostra esperienza, e lo facciamo nel momento presente e in modo non giudicante, diamo spazio all’emergere della mindfulness. Più parte del nostro tempo viviamo immersi in un mondo concettuale dove continuamente interpretiamo gli eventi fino a scambiare queste interpretazioni per la realtà stessa. Questo fatto è una continua fonte di piccole e grandi sofferenze; vorremmo che le cose e noi stessi fossero diversi da come pensiamo che siano oppure vorremmo che siano come erano in passato. Raramente ci risvegliamo al presente per vedere come stanno realmente le cose. Praticare la mindfulness ci può far cambiare rapporto con la sofferenza di ogni giorno imparando a rispondere alle sfide della vita in modo saggio invece di reagire impulsivamente, ritrovando l’equilibrio della nostra mente e una vita più serena.


“Mindfulness significa risvegliarci alla nostra vita. Riguarda il percepire la squisita intensità di ogni momento.  Ci fa sentire più vivi. Ci consente un accesso immediato alle nostre potenti risorse interiori di introspezione, trasformazione e guarigione” (Jon Kabat-Zinn)


Più informazioni


Mindfulness in Ticino: http://mindesp.ch/