Le patologie curate

Le patologie psichiatriche dei pazienti, individuate ai fini statistici all’atto della dimissione, sono classificate secondo lo standard ICD-10, ossia la classificazione internazionale delle malattie e dei problemi correlati, proposta dall‘Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

Nel triennio 2007÷2009 ai pazienti della Clinica sono state diagnosticate 50 diverse tipologie di patologie psichiatriche con una elevata concentrazione rispetto alle patologie che fanno riferimento ai disturbi dell’umore – 38% delle diagnosi - disturbi nevrotici, legati a stress e somatoformi – 23% - schizofrenia, disturbo schizotipico e disturbi deliranti – 16% - disturbi della personalità e del comportamento nell’adulto – 10% - disturbi psichici e comportamentali da uso di sostanze psicoattive – 8% ed altri per valori medi del triennio inferiori al 5%.

 

Per garantire l’eccellenza delle prestazioni a fronte delle diverse patologie dei pazienti ricoverati, la Clinica investe continuamente nell’aggiornamento e nella formazione del proprio personale medico ed infermieristico.
La Clinica sin dal 1995 è riconosciuta quale Istituto di formazione FMH in psichiatria e psicoterapia e collabora, attraverso uno specifico progetto, con l’Università Vita e Salute del San Raffaele di Milano per la specializzazione in psichiatria.